Overblog Suivre ce blog
Administration Créer mon blog
18 décembre 2013 3 18 /12 /décembre /2013 19:06

 

 

 

 

 

PC181040.jpg

 

 

Che ne dite se facciamo insieme qualche omin di panpepato?

 

 

Ecco gli ingredienti :

 

 

PC181021.jpg

 

 e naturalmente il modello in carta

 

 

gabarit.jpg

 

 

  

STEP 1

 

ritaglio sul pannolenci le sagome  ( due per ogni omino )

 

 

 

PC181014.jpg

  

 

 STEP 2

 

 

con il filo nero ricamo gli occhietti

 

  

PC181016.jpg

 

 

 

 STEP 3

 

con la rafia "disegno" due X

 

 

PC181018-copie-1.jpg

 

   

 

 STEP 4

 

metto una sagomina sopra all'altra 

 

 fermo con degli spilli

 

cucio lungo il perimetro con il button hole

  

 

 

PC181023.jpg

 

 

 STEP 5

 

 

Lascio una piccola apertura e imbottisco con kapok

 

N.B.  è preferibile che il lato aperto sia diritto,

 

perché risulta poi piu semplice cucire

 

 

PC181032-copie-1.jpg

 

 

 

 

 

STEP 6

  

con un nastrino preparo i fiocchetti

 

PC181019.jpg

 

 

 

 

STEP 7

 

ogni omino avrà il suo !!!

 

Posso decidere se cucirlo con un punto nascosto 

 

o se usare la colla a caldo 

 

 

PC181035-copie-1.jpg

 

 

STEP 8

 

decido a chi donarli

 

 

PC181038.jpg

 

 

 grazie per avermi seguita fino qui

 

e se decidete di cimentarvi ,

 

BUON DIVERTIMENTO

 

 

 

hrtgmans.gif

Repost 0
Published by Marina - dans pas à pas
commenter cet article
4 juin 2009 4 04 /06 /juin /2009 00:00
. . . un sacchetto per confezionare un regalino . . .


e ho pensato che un veloce tutorial avrebbe fatto comodo, magari a qualcuna di voi . . .




Dopo aver terminato il ricamo, si taglia  il tessuto che sarà l'interno del sacchetto, nella stessa larghezza della stoffa su cui avete ricamato, ma più alta del doppio rispetto al risvolto che si desidera ottenere




si cuce dritto contro dritto e si stira




ora si piega lino su lino e cotonina su cotonina (sempre dritti contro ) e si cuce il lato esterno del fondo del sacchetto e il lato lungo : ATTENZIONE al cambio di stoffa , lì occorre essere precisi




io mi aiuto con uno spillo


ecco cosa si ottiene al termine della cucitura


un "tubo" aperto ad una estremità



ora , dopo una stiratina, lo si rivolta, 



si fa una cucitura sul lato corto ( che finirà all'interno e sul fondo ) ed il sacchettino é quasi terminato.




con un nastrino lo si chiude...tutto qui !








Repost 0
Published by Marina - dans pas à pas
commenter cet article
3 mai 2008 6 03 /05 /mai /2008 10:28



Alcune fra voi mi avevano chiesto di preparare dei pas à pas di lavoretti visti sul mio blog e io non avevo "ubbidito". . . mi sembrava una cosa strana. . . ora é arrivato il momento "giusto" e condivido volentieri con voi la realizzazione di questa pochette vista qui .
Pour les amies francophones le tuto est ici. . .

Vi dico che , tra l'altro, mi sono anche divertita nel fotografare le diverse tappe durante la lavorazione, pensando a voi che poi, le avreste viste. . . ma cominciamo, dai !

 

Materiale occorrente :

Per l'esterno : 1 rettangolo 18 x 38 cm
Per l'interno : 1 rettangolo 18 x 38 cm
                     2 rettangoli 6 x 12 
1 cerniera lunga 18 cm
1 rettangolo di rinforzo termocollante 18 x 38 cm
8 cm di nastrino o gros-grain





















stirare il rinforzo termocollante sul rovescio della stoffa esterna















mettere la cerniera all'inverso sul diritto del tessuto esterno

 

















e appoggiare il tessuto interno a rovescio,
( non é un gioco di parole, eh)
Cucire la cerniera e fare lo stesso sull'altro lato.

















Stirare
Si ottiene un tubo




...ma come ? direte voi, tutto 'ste cuciture per ottenere un tubo ????????' Dai, dai, continuiamo!










Ora rivoltiamo a rovescio il nostro tubo


Creiamo il volume

lavoriamo con l'interno della pochette verso di noi e
pieghiamo il tutto a meta, proprio come se la cerniera facesse da spartiacque






















e posizioniamo tre spilli in questo modo : a metà e alle due estremità e poi stiriamo leggermente, in modo da formare tre pieghe che ci serviranno in seguito





















 





per formare delle ripiegature















































come vedete qui,
ecco la visione dall'alto,spero si capisca





























apriamo la cerniera e cuciamo i due lati corti, dopo aver inserito, sotto la cerniera, il nastrino piegato a metà






















Ricordate i due rettangolini di stoffa che abbiamo preparato all'inizio?
S', quelli 6 x 12, bene, allora pieghiamoli per la lunghezza e stiriamoli.
Questi ci serviranno per coprire i lati corti appena cuciti, rivestendoli e conferendo un aspetto pulito all'interno della pochette che...é quasi terminata !
Si può decidere se cucirli a macchina e ribatterli a mano con un punto nascosto, oppure, se siete curiose di vedere il vostro lavoro terminato al più presto, allora cucite tutto a macchina, rivoltate, chiudete la cerniera e date una ultima aggiustatina alla vostra





















pochette cubica !

 























Ed ora quanto mi piacerebbe ammirare le vostre pochettes cubiche !

Repost 0
Published by Marina - dans pas à pas
commenter cet article

Présentation

  • : Punto di Marina
  • Punto di Marina
  • : Primi passi sono quelli con cui si inizia un nuovo ricamo,Primi Passi io farò per imparare sempre da voi, amiche care.Firsts Steps pour commencer chaque fois une nouvelle broderie.Firsts Steps pour apprendre de vous,chères amies,toujours quelque chose.
  • Contact

Archives

Catégories